Il gusto di una città: Trieste capitale del caffè

22 Luglio - 8 Novembre 2015

Trieste è capitale del caffè per storia, economia, costume, tradizione.

Dal periodo in cui Trieste era il porto più importante dell'Impero Asburgico nel Mediterraneo, sono transitati nelle sue banchine e nei suoi magazzini sacchi e sacchi di caffè destinati ad alimentare i famosi storici Caffè della Mitteleuropa.

E oggi, come ieri, la Città esprime una profonda, antica cultura del caffè costruita sul lavoro, sull'imprenditoria, sulla ricerca, sul "gusto".

Il caffè è il protagonista di "Il gusto di una città - Trieste capitale del caffè" all'ex-Pescheria sulle Rive: più di quattro mesi di incontri, musica, spettacoli, avvenimenti che girano tutti attorno ad un chicco, il chicco del caffè.

L'allestimento evoca il viaggio, gli imballaggi, il traffico transoceanico delle bacche, una esposizione narra le fasi della trasformazione dalla pianta alla tazzina; foto e grafiche fanno rivivere le atmosfere degli storici caffè della Trieste mitteleuropea.

Al centro dello spazio un bar caffè propone la degustazione di vari tipi di miscele di caffè e gli assaggi della tradizione pasticciera di Trieste, Vienna, Praga, e Budapest correlata al gusto e alla consumazione del caffè.

Alla sera un nutrito programma di attività musicali, spettacolari e di intrattenimento è a disposizione del pubblico che trova tanti diversi dispositivi multimediali per scoprire gli aspetti segreti della mitica bevanda e per visitare virtualmente il Cluster del caffè all'Expo di Milano.

Tante maniere diverse per affermare il ruolo che Trieste riveste nella evoluzione del gusto del caffè in Europa e che le vale a buon diritto l'appellativo di “capitale".